Blog: http://moltobene.ilcannocchiale.it

Vedo la gente vecchia

Vedo la gente vecchia

Non perché sia vecchia

Ma perché così pare. 

Vecchia. Vecchissima anzi.

 

Vedo la gente vecchia.

Cammina stanca,

da giovane,

prima ancora che sia vecchia.

E da vecchia cammina da vecchia.

Perché è vecchia già da giovane.

 

È spesso in coppia. Fidanzata. Con la propria metà.

Cammina sul corso

Fa le cose vecchie

Che fanno i vecchi

Anche essendo giovani.

 

Cammina sul corso abbracciata in maniera vecchia.

Come fanno i vecchi.

O abbracciata

In un modo non giovane.

 

Non ha colpe nell’essere vecchia.

Perché lo è e basta. Non se ne accorge.

Permane agognante all’anzianità.

Non sapendo di avere già qualcosa di vecchio

Affannandosi a godere un presente mancato

Non apprezzando il futuro che ha già. 

Pubblicato il 31/12/2012 alle 15.36 nella rubrica Forsepoesie.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web